Vuoi aiutarci?

Fai subito la tessera

Prendi la tessera, sostieni il movimento e partecipa al futuro dell'associazione

Diventa volontariə

Ci sono molti modi per farlo, dipende da quanto tempo hai e da cosa ti ispira e piace

Devolvi il tuo 5×1000

Quando fai la dichiarazione dei redditi puoi destinare facilmente delle risorse all'associazione

Fai una donazione libera

Se ti piace la nostra missione puoi aiutarci a crescere. Ogni sostegno conta

Chi siamo

Siamo una realtà senza scopi di lucro, laica e democratica, costituita di persone che si impegnano per l’affermazione delle libertà individuali, affinché i diritti civili di tuttə siano riconosciuti, promossi e garantiti senza discriminazioni fondate sull’orientamento sessuale o l’identità di genere; e per il diritto a un sereno sviluppo dell’identità personale, a una vita piena e soddisfacente per ogni cittadinə.

 

Abbiamo lo spirito di una comunità e siamo strutturatə in Sezioni, Gruppi e Commissioni per promuovere servizi, svolgere attività, costruire progetti e spazi di incontro, lotta e crescita. Oggi contiamo più di 400 volontariə.

Il CIG è il comitato territoriale Arcigay di Milano e della Città Metropolitana e di tutta la provincia di Monza e Brianza. Aderiamo al Coordinamento Arcobaleno delle Associazioni LGBT+ di Milano, alla Consulta Milanese per la Laicità delle Istituzioni, al tavolo Milano Contro l’Aids, Il Corda, alla rete antidiscriminazione dell’UNAR, ad Ilga Europe ed Epoa.

Sezioni, Gruppi e Commissioni

Siamo strutturatə in Sezioni, Gruppi e Commissioni. Le Sezioni si occupano di garantire i servizi chiave per la comunità; i Gruppi sono focalizzati su pubblici specifici, con istanze identitarie; le Commissioni sono dedicate a singoli progetti di una certa rilevanza. Di seguito una lista di Sezioni, Gruppi e Commissioni dell’associazione, con qualche riga descrittiva e i modi per entrarvi in contatto e conoscerli al meglio.

Sezioni

Sezioni Accoglienza e Telefono Amico

Queste due Sezioni curano e sviluppano i servizi di accoglienza e ascolto dell’associazione grazie alla helpline Pronto, raggiungibile attraverso la storica linea di telefono amico (02 541 222 27 – il lunedì, mercoledì e venerdì sera ore 20-23) o i più recenti strumenti digitali, come canali social media (Instagram Direct, Facebook Messenger), app di messaggistica (Telegram – che garantisce una forma di anonimato) ed email (mailamica@arcigaymilano.org). Curano anche le iniziative di accoglienza in sede ogni domenica pomeriggio (15:30-19), banchetti e attività di socializzazione. Il team di Pronto cura anche l’accesso al servizio di assistenza legale [LINK] per le vittime di violenze di natura omotransfobica.

Sezione Biblioteca

La Sezione cura il Centro di Documentazione Omologie (CDO) che dal 1989 si occupa della raccolta, della conservazione e della diffusione del patrimonio cartaceo, magnetico, elettronico e digitale LGBTQIA+ in lingua italiana e straniera del CIG Arcigay Milano. Fanno parte della collezione libri, fumetti, video DVD, riviste, poster, flyer, articoli di giornale, audiolibri, manoscritti e tesi di laurea. Un patrimonio di comunità. Il gruppo di lavoro è aperto a consigli su nuovi acquisti ed eventuali donazioni di materiale a tema.

Sezione Cultura

La Sezione è formata da persone interessate ad approfondire argomenti di carattere sociale e culturale connessi alla comunità LGBTQIA+. Appuntamento ogni mercoledì sera nella sede del CIG. Ci si trova, ci si racconta delle vicende accadute, si beve qualcosa, a volte si guarda un film, si discute. Di che cosa? Di tutto. Di noi. Della nostra vita. Delle nostre pretese di vita. Delle nostre volontà di vita. Di questa società. Della nostra famiglia. Dei problemi che ci da. Dei propositi per risolverli, o ridurli. Si parla dei nostri amori, desideri, sogni. Ci si libera di quel fardello di incomunicazione che ci obbliga spesso a tenere dentro tutto il nostro vivere, il nostro essere. Il mercoledì lo dedichiamo alla parte più vera di noi stessi.

Sezione Salute

La sezione si prefigge lo scopo statutario di preservare la salute psicofisica il benessere e la salute sessuale delle persone LGBTQIA+ con particolare attenzione alle IST, le Infezioni sessualmente trasmissibili, attraverso la diffusione di informazioni e presidi sanitari (per esempio preservativi) sia all’interno che all’esterno dell’associazione. Promuove l’accesso ai test per HIV e Sifilide e allo sportello PreP come barriera al diffondersi delle infezioni e lavora per accogliere le persone HIV+ e abbattere lo stigma nei loro confronti, ancora molto diffuso. Per il calendario dei test gratuiti segui gli aggiornamenti sui canali social.

Sezione Scuola

Nata nel 1994, la Sezione cura incontri e progetti educativi gratuiti nelle scuole della città di Milano e della sua provincia. Queste attività offrono a ragazz e docenti – più di 2000 ogni anno – la possibilità di un confronto, in un clima informale, su temi come l’identità sessuale, le discriminazioni e il bullismo, contribuendo così alla sensibilizzazione su stereotipi e pregiudizi e sul rispetto delle diversità. La Sezione si occupa anche della formazione degli adulti che ruotano intorno al mondo giovanile, come insegnanti, educatori, personale scolastico e genitori.

Gruppi

Gruppo Donna

Il Gruppo Donna è nato come spazio delle donne per le donne e chi si socializza come tale. Uno spazio di crescita, confronto e approfondimento su temi e pratiche transfemministe intersezionali, il Gruppo propone attività e eventi ogni seconda e quarta domenica del mese.

Gruppo Giovani

Chi ha fra i 16 e i 28 anni può partecipare alle attività promosse dal Gruppo Giovani,  un luogo in cui confrontarsi e portare, con orgoglio, chi si è. Si tratta di uno spazio inclusivo e sicuro per tutte le persone appartenenti alla comunità LGBTQIA+ che vogliano prendere parte a un attivismo intersezionale e femminista o che semplicemente vogliano confrontarsi con coeataneə sulle istanze che lə riguardano. L’appuntamento fisso del Gruppo è il sabato pomeriggio.

Gruppo IO - Migranti

Nato sulla scia di MIGRA.GLB e avviato grazie a QUBA, il Gruppo offre la possibilità di scambio di informazioni, esperienze e materiali sulle persone migranti LGBTQIA+ e vuole: introdurre il tema dell’intercultura nel movimento LGBTQIA+ e quello dell’orientamento sessuale nell’ambito di chi si occupa di migrazioni; ridurre il razzismo nella comunità LGBTQ+ e l’omofobia tra chi migra nel nostro Paese; dare aiuto tecnico a quei e a quelle migranti con cui entra in contatto attraverso le associazioni del territorio. Nel corso del solo 2019 abbiamo accolto 150 persone con l’ottenimento di 32 protezioni internazionali.

Gruppo Asessualità

Attivo dal 2015, il Gruppo ha l’esplicito intento di dare visibilità al tema dell’asessualità – l’orientamento di chi non prova attrazione sessuale – in un contesto socioculturale che, spesso, nega questa identità. È uno spazio sicuro attraverso cui la comunità asessuale può incontrarsi e avviare progetti e collaborazioni per espandere la conoscenza sul tema in maniera corretta e completa. Organizza incontri di socializzazione e attività informative e formative specifiche sul tema, anche in collaborazione con altre realtà presenti sul territorio nazionale.

Gruppo LGBT+ Sordi Lombardia

Nato nel 2016, il Gruppo vuole consentire alle persone sorde LGBT+ della Lombardia di essere sempre incluse nelle attività organizzate da persone udenti, per poter crescere insieme e sconfiggere ogni forma di discriminazione legata al deficit uditivo, all’orientamento sessuale o all’identità di genere. Organizza progetti e corsi di sensibilizzazione alla LIS (Lingua dei Segni Italiana) e alla cultura delle persone sorde.

Gruppo Ulissa

Ulissa promuove momenti di socializzazione e divertimento tra persone socie, simpatizzanti e amiche del CIG Arcigay Milano tramite attività, con cadenza mensile, che avvengono a Milano o in località facilmente raggiungibili da tuttə. Per esempio visite a mostre e musei, cene o pranzi in ristoranti tipici, gite ed escursioni durante il weekend. Lavoriamo affinché le iniziative siano il più possibile accessibili e coinvolgenti.

Gruppo Lavoro

Il Gruppo nasce con diversi scopi: offrire supporto a persone discriminate sul posto di lavoro, anche tramite sindacati, con particolare riferimento a minoranze, donne e giovani; promuovere ed effettuare convegni a tema; favorire la formazione di una rete di aziende LGBTQIA+ friendly che si rendano disponibili a collaborare ad attività del CIG; stipulare convenzioni o accordi con i sindacati per sensibilizzare i relativi funzionari sulle tematiche LGBTQIA+ o per ricevere, dagli stessi, eventuali segnalazioni.

Commissioni

Commissione Pride

La Commissione progetta e coordina, in accordo con il Coordinamento Arcobaleno, i lavori per il Milano Pride. Coinvolge decine di volontarie e volontari che lavorano ogni anno per lunghi mesi per costruire il palinsesto di eventi, la parata e il palco del Pride di giugno, che negli ultimi anni è arrivato a richiamare nella sua giornata centrale fino a 300.000 persone. Le attività della Commissione si dividono per ambito: sponsor, eventi, comunicazione, parata, palco, convenzioni, Eco Pride, accessibilità e altri. Per prendere parte al team scrivi a volontari@milanopride.it.

Commissione Sede

La commissione è impegnata a curare il presente e a immaginare il futuro della sede del CIG. Gli spazi attuali non sono più sufficienti ai bisogni e al potenziale dell’associazione ed è stato dunque avviato un gruppo di lavoro per esplorare nuove opportunità e far crescere la nostra comunità.

Organigramma e Consulta

Oltre a Sezioni, Gruppi e Commissioni, quali sono le altre componenti chiave dell’associazione? Cos’è la Consulta e come funziona? 

 

Di seguito, un glossario per capirne di più.

Assemblea dei soci

L’Assemblea dei soci è il massimo organo decisionale dell’associazione. Partecipano tutte le persone socie del CIG in regola con tessera in corso di validità. Essa si riunisce almeno due volte l’anno, entro la fine di aprile per l’approvazione del bilancio consuntivo dell’anno solare precedente, ed entro la fine di novembre per l’approvazione del bilancio preventivo dell’anno solare successivo. Ogni due anni l’assemblea di novembre elegge i Delegati del Congresso alla Consulta del CIG. Ogni tre anni elegge gli organismi di garanzia dell’associazione: Collegio dei Sindaci Revisori e Collegio dei Probi Viri.

Consulta

La Consulta rappresenta l’organo direttivo, politico ed esecutivo dell’associazione. Resta in carica due anni. Si riunisce almeno una volta ogni due mesi (vedi convocazioni e verbali) ed è composta da Presidente, Vicepresidente, Tesoriere, Rappresentanti delle Sezioni alla Consulta e Delegati dell’Assemblea dei soci alla Consulta. I rappresentanti delle Sezioni e i Delegati dell’Assemblea dei soci sono in numero uguale. L’Assemblea dei soci, sede di elezione dei componenti della Consulta, delibera il numero di Sezioni attive nell’associazione che determina il numero di Delegati da eleggere; l’Assemblea vota anche i propri componenti. Presidente, Vicepresidente e Tesoriere sono invece nominati direttamente dalla Consulta, in prima seduta.

Fanno parte dell’attuale Consulta (da dicembre 2020):

Alessio Baù Componente eletto della Consulta

Andrés Jesus Gallucci Rappresentante Sezione Salute

Giacomo Colombo Segretario e Componente eletto della Consulta

Diego Deserti Rappresentante Sezione Biblioteca

Simona Dominicoli Rappresentante Sezione Telefono Amico

Simone Lopriore Tesoriere e Rappresentante Sezione Accoglienza

Roberto Muzzetta Vicepresidente e Componente eletto della Consulta

Damiano Papagna Componente eletto della Consulta

Fabio Pellegatta Presidente e Rappresentante Sezione Cultura

Elisabetta Realini Componente eletta della Consulta

Alice Redaelli Rappresentante Sezione Scuola

Pietro Vito Spina Componente eletto della Consulta

 

Gli incontri della Consulta sono sempre aperti alle persone socie dell’associazione. Gli appuntamenti vengono periodicamente segnalati nella sezione News e Progetti del sito.

Presidente e Vicepresidente

Il Presidente è il legale rappresentante dell’associazione, responsabile del buon funzionamento dell’associazione e delle sue attività. Rappresenta l’associazione verso l’esterno, verso media e istituzioni ed è il responsabile politico dell’associazione, su mandato della Consulta di cui attua le delibere. Il Vicepresidente, eletto insieme al Presidente, lo sostituisce a tutti gli effetti in sua assenza o quando da lui delegato, e subentra definitivamente al Presidente in caso di vacanza della carica.

Tesoriere

Nominato dalla Consulta in prima seduta, è il responsabile economico e finanziario dell’associazione. Segue e gestisce le operazioni di cassa e banca, in accordo col Presidente attua le delibere della Consulta che hanno impatto economico per l’associazione. Agisce in nome e per conto del Presidente in autonomia fino ad una soglia stabilita dalla Consulta in prima seduta. Redige il bilancio preventivo e consuntivo in accordo col Presidente e autorizza le spese dopo averne verificato idoneità e copertura.

Collegio dei Sindaci Revisori

Verifica le scritture contabili, la compilazione e la stesura del bilancio consuntivo dell’associazione. È composto da tre componenti eletti dall’Assemblea dei soci. Invia all’Assemblea dei soci sede di approvazione del bilancio un proprio resoconto sul bilancio dell’associazione e sulla situazione economica derivante dal loro lavoro di verifica. I Revisori hanno pieno accesso alla cassa, ai conti di appoggio dell’associazione, alla documentazione economica finanziaria e possono essere convocati per questioni specifiche dalla Consulta e/o dai soci.

Collegio dei Probiviri

È composto da tre componenti, eletti dall’Assemblea dei soci ogni tre anni. È l’organo di garanzia preposto a sanare i contenziosi che dovessero sorgere tra soci all’interno dell’associazione nello svolgimento di attività; su richiesta dei soci, il Collegio verifica il rispetto dello statuto delle delibere prese dagli organi di governo dell’associazione; verifica idoneità e correttezza delle proposte di modifica allo Statuto presentate all’Assemblea dei soci.

Lo statuto

Lo statuto è il documento che delinea la natura e regola la vita dell’associazione.

Puoi leggerlo qui

Documenti e download

Finanziamenti Pubblica Amministrazione

Verbali Consulta 2022

Verbali Congresso 2016

Verbali Congresso 2015

Verbali Congresso 2014

Verbali Consulta 2009

Verbali Consulta 2008

Alcune storie

Simona

"C'è ancora molto da fare perché la nostra società diventi inclusiva e rispettosa dei diritti di tuttə". Domande e risposte con Simona, volontaria di Pronto e del Milano Pride

→  leggi la storia

Andrés

"Vorrei abbattere barriere o pregiudizi legati alla sessualità e dissolvere quel senso di vergogna che talvolta accompagna certi temi". Conosci Andrés, coordinatore della Sezione Salute.

→  leggi la storia

Alice

"Forse chi mi ispira di più sono i miei 'compagni di avventure' al CIG: darsi così tanto da fare, con passione e impegno, è una cosa bellissima." Alice si occupa di scuola, formazione e Pride

→  leggi la storia

Fabio

"Arcigay era l'associazione che nell'immaginario collettivo rappresentava la sede dove le mie domande avrebbero potuto trovare risposta"

→  leggi la storia