Manifesti d’odio davanti a licei di Milano: chiediamo una netta condanna e offriamo aiuto alle scuole

Antidiscriminazione Politica

di Redazione CIG Arcigay Milano

“Fiamme eterne alle scuole moderne”: così titolano i manifesti affissi davanti ai licei Parini e Volta di Milano a firma di Rete Studentesca, una organizzazione di estrema destra. I manifesti mostrano alcuni edifici scolastici con delle bandiere arcobaleno in fiamme.
Abbiamo appreso la notizia con sgomento e preoccupazione: si tratta di un grave atto intimidatorio contro le persone LGBTQ+ presenti in quelle scuole, che lì studiano e lavorano ogni giorno. A loro esprimiamo massima solidarietà.
È questo il clima che ci aspetta a seguito della recente tornata elettorale? Questo un sintomo della direzione in cui andrà il nostro Paese?
Chiediamo non solo un intervento da parte delle autorità competenti per indagare l’accaduto, ma anche che gli stessi esponenti a cui queste persone fanno riferimento prendano pubblicamente posizione. Chiediamo una netta presa di distanza da parte dei partiti della destra che in questi giorni non hanno mancato di assicurare gli interlocutori internazionali circa la loro democraticità. Meloni dice di voler unire il Paese, bene, questa è un’ottima occasione per dimostrarlo segnando le distanze da chi, dalla sua parte, vorrebbe appiccare il fuoco alle scuole. Le persone LGBTQ+ sono pienamente cittadine di questo Paese e devono poter usufruire del loro diritto allo studio e al lavoro in totale serenità.
Abbiamo dato la disponibilità ai due licei dei nostri servizi di helpline e ascolto, sostegno psicologico e sportello legale in caso fossero utili alla popolazione scolastica in questo momento colpita. Abbiamo anche proposto un’assemblea con il nostro Gruppo Scuola, per affrontare questi temi in maniera informata e lavorare insieme contro il bullismo.
Condividi tramite: Facebook Twitter Email
Link Copiato!

News Correlate

Prontə per Milano Pride 2022. Parata e Pride Square

Milano si tinge di arcobaleno e chiede diritti per tuttə, garanzia di democrazia e libertà.

Dona il 5×1000 al CIG Arcigay Milano. Ecco cosa ci aiuterai a fare

Rendi il tuo 5×1000 uno strumento sociale e politico. Non costa nulla. Sostieni i diritti, sostieni il volontariato.

ISTAT con UNAR e Arcigay: indagine sulle discriminazioni sul lavoro

ISTAT realizza, con UNAR e Arcigay, una ricerca statistica sulle discriminazioni lavorative nei confronti delle persone LGBTQ+  in Italia…

→  Tutte le news e progetti