HOME PRIDE FORUM ANNUNCI FOTO LINK NEWS LIBRI E FILM
HOME > DOSSIER > CRONACA > OMOFOBIA
LA VIOLENZA CONTRO GLI OMOSESSUALI
Delitti ma anche una lunga serie di furti, aggressioni, persecuzioni, ecc. segnano dolorosamente la vita di moltissimi gay in tutte le regioni d'Italia. Spesso la paura di scoprirsi impedisce le denuncie e così le aggressioni si ripetono impunite.
Trovate 90 corrispondenze:
25/01/2005 - Il Messaggero - GIUSEPPE MARTINA
Malmenato a sangue e sfigurato

19/01/2005 - L'Eco di Bergamo
Nel 2003 nel palazzo il massacro di un travestito

19/01/2005 - L'Unione Sarda
Muore in cella l'assassino di Is Mirrionis

19/01/2005 - Il Giornale di Sicilia
Il consulente del lavoro accoltellato: in manette ragazzo della Guadagna

16/01/2005 - La Padania
Omosessuale avvelenato e ucciso: fermato un diciassettenne rumeno

16/01/2005 - Il Tempo
Rapinato mentre era moribondo

|<< <
02/06/2005 - Il Tirreno

Picchiato e rapinato dopo l’incontro ‘galante’

...Da dietro una siepe sono saltati fuori altri due complici del finto gay, i quali hanno fatto scendere il malcapitato cinquantenne e l’hanno colpito con quattro violenti ceffoni per fargli capire che facevano sul serio. Poi gli hanno sottratto l’auto e i soldi che aveva nel portafoglio...
DENUNCIA Brutta avventura per un cinquantenne ligure che cercava emozioni proibite

VIAREGGIO — Voleva essere un’avventura trasgressiva in un locale versiliese. E’ finita invece nel peggiore dei modi per un uomo di mezza età, un 50enne della Val di Magra, minacciato, picchiato e rapinato dell’auto e dei soldi che teneva nel portafogli. La vittima dell’aggressione era entrata nel locale per incontrarsi con un altro uomo. Era solo, dopo qualche occhiata ed una passeggiata vicino al bar ha creduto di aver trovato la persona che cercava. Ha così «abbordato» un giovanotto e dopo un’amichevole discussione in cui entrambi si sono spiegati senza lasciare nulla all’equivoco, i due hanno concordato di uscire dal locale per appartarsi in un luogo isolato per trascorrere la... notte d’amore. I due «amanti per una notte» sono usciti dal locale e sono saliti sull’auto del cinquantenne. La sorpresa è arrivata quando la coppia ha raggiunto il posto ritenuto più adatto. Non c’è stato neppure il tempo per i... preliminari. Da dietro una siepe sono saltati fuori altri due complici del finto gay, i quali hanno fatto scendere il malcapitato cinquantenne e l’hanno colpito con quattro violenti ceffoni per fargli capire che facevano sul serio. Poi gli hanno sottratto l’auto e i soldi che aveva nel portafoglio.



Il C.I.G. Comitato Provinciale Arcigay Milano è una associazione di volontariato ONLUS.
La Segreteria del Centro è aperta tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 15.00 alle 20.00
Via Bezzecca 3, 20135 Milano. Tel. 0254122225 - Fax 0254122226 - e-mail: segreteria@arcigaymilano.org
E' consentita la riproduzione del materiale originale del sito, purchè ne venga citata la fonte