Milano e 50 anni di Movimento LGBT*

Full Review

Milano e 50 di movimento LGBT*

La notte del 27 giugno 1969 la polizia irruppe nel Stonewall Inn, punto di ritrovo di persone omosessuali e transessuali newyorkesi e iniziò una rivolta con violenti scontri con la polizia. Gli scontri durarono giorni e furono violenti, ma portarono alla formazione del Gay Liberation Front e, in diverse nazioni, alla nascita di altri gruppi di liberazione omosessuale. I fatti di Stonewall sono quindi simbolicamente considerati il momento di nascita del movimento di liberazione LGBT* moderno in tutto il mondo.

Milano festeggia i 50 anni dalla rivolta di Stonewall con la mostra “Milano e 50 di movimento LGBT*”. Più di 100 pannelli e una vastissima documentazione per ripercorrere i diversi passaggi, avvenimenti, battaglie, riflessioni, emozioni che hanno portato alla costituzione del movimento LGBT* milanese e alla costellazione di gruppi che lo compongono. Uno sguardo a 360° che, tra le coordinate di storia, cultura, cronaca, politica, religione, attraversa universi quali cinema, riviste, locali, radio, sport, università, librerie, diritti, matrimoni, omogenitorialità, AIDS, immigrazione, servizi alla comunità, Pride e molto altro ancora. Volantini degli Anni Settanta, ritagli di giornali, suggestive fotografie in bianco e nero e coloratissimi scatti sono i tasselli del raffinato mosaico costruito per raccontare questa storia. Dettagliati testi accompagnano il patrimonio iconografico.

Negli anni Settanta l’universo LGBT* non era ancora lontano dal rischio di discriminazione, anche in una città apparentemente moderna come Milano. Una storia che, per la sue molteplici valenze, viene spontaneo chiamare “odissea”: un viaggio, un lungo e difficile viaggio dove politica, filosofia, ideologia, creatività, emotività e anche svago non sono mai stati fattori disgiunti di un percorso, e neanche addendi isolati di una complessa operazione. Piuttosto è giusto e bello parlare di esuberanti, caotici, intricati, impetuosi, arguti, tormentati, pungenti, sofisticati arpeggi di parole e di azioni che, con incredibile forza, hanno abbattuto molti pregiudizi e barriere. E il termine “movimento” è più che mai aderente all’effervescenza dell’universo LGBT*… e l’asterisco è un fiore raro.

Il libro-catalogo Milano e 50 di movimento LGBT* accompagna la mostra.

La mostra, organizzata con il patrocinio del Comune di Milano e del Municipio 6 e con il sostegno del C.I.G. Arcigay ha luogo presso: SPAZIO EX FORNACE Alzaia Naviglio Pavese, 16, Milano

14 giugno – 30 giugno 2019 – entrata libera

orari: lunedì-venerdì dalle 10 alle 12.30 e dalle 13.30 alle 22

sabato e domenica dalle 16 alle 22

Inaugurazione il 13 giugno alle ore 18,00 (allegato invito)

Chat Amica OffLine o occupata con un utente

Al momento la ChatAmica non è operativa, puoi usufruire del servizio martedì e giovedì dalle 20 alle 23.

Benvenuto nel servizio di ChatAmica, siamo qui per te! (AVVISO: sconsigliamo l'utilizzo di explorer come browser a causa di problemi di compatibilità con la chat)

Clicca INVIO per chattare