Comunicato Stampa: Che le Istituzioni battano un colpo!

Full Review

Comunicato Stampa: Che le istituzioni battano un colpo!

Quanto successo alcuni giorni fa in un Parco di Milano ad un ragazzo di diciassette anni picchiato in quanto omosessuale è specchio di una situazione di intolleranza e discriminazione sempre più crescente in questa nostra società.
Questi episodi non nascono dal nulla o dall’azione di persone genericamente considerabili come violenti. Tutto questo è frutto e figlio di una cultura del non rispetto verso tutto ciò che è diverso dal luogo comune, voluta e alimentata da frange della nostra società che per fini diversi, personali e partitici, ne fa uso, portando un contributo che è ben lontano dai valori scritti e stabiliti dalla nostra Costituzione.
I problemi della nostra società non stanno nei “diversi”, siano essi omosessuali, transessuali, immigrati o persone di colore. Stanno nel non rispetto delle regole, dei principi di civiltà e di laicità. Senza la tutela di questi valori abbiamo la corruzione, la mafia, la discriminazione, e in un unica parola: la distruzione della civiltà.
Per questo diciamo ad alta voce: basta. Nessun cittadino che abbia a cuore i principi laici della nostra Costituzione può accettare ulteriori atti come questi. Bisogna dire basta a queste azioni, perchè l’intolleranza non è altro che una declinazione del fascismo, abiurato dalla nostra Costituzione, e come tale va fermato.
Per questo chiediamo che le Istituzioni facciano la loro parte con atti concreti, e mettano la parola stop a queste azioni che allontanano tutti e tutte dalla civiltà.

Ufficio Stampa C.I.G. Arcigay Milano

Chat Amica OffLine o occupata con un utente

Al momento la ChatAmica non è operativa, puoi usufruire del servizio lunedì, mercoledì e venerdì dalle 20 alle 23.

Benvenuto nel servizio di ChatAmica, siamo qui per te! (AVVISO: sconsigliamo l'utilizzo di explorer come browser a causa di problemi di compatibilità con la chat)

Clicca INVIO per chattare