16-17 NOV / Prima assoluta L’età dell’horror

Full Review

RICCARDO BUSCARINI_L’ETA’ DELL’HORROR 
concept, coreografia: Riccardo Buscarini
interpreti: Alberto Alonso, Joahn Volmar
musica: L’arte della fuga, J.S.Bach
luci: Beatrice Rocchi
costumi: Riccardo Buscarini, realizzati da Ludivina Prol
immagine del progetto: Nicole Guarino
Una produzione Riccardo Buscarini/TIR Danza con il sostegno di PimOff (Milano), Teatros del Canal (Madrid), The Place (Londra), CSC-Centro per la Scena Contemporanea (Bassano del Grappa), Mediterranean Dance Centre (San Vicenti, Croazia).

PRIMA ASSOLUTA 16-17 NOVEMBRE ORE 20.30 PRESSO IL TEATRO PIM OFF DI MILANO

Un duetto maschile in cui due corpi si muovono in uno spazio vuoto, costantemente attaccati, le mani una nell’altra. Il ritmo implacabile, nervoso dei contrappunti de L’arte della fuga di Johann Sebastian Bach li spinge a divincolarsi uno dall’altro, in un inesorabile conto alla rovescia. Da uno stato di conflitto e disarmonia, troveranno attraverso la negoziazione e la cooperazione la soluzione all’isolamento e al rifiuto che la paura provoca.  L’altro, da sconosciuto e pericoloso, diventerà soccorso, rifugio, complice. L’Età dell’horror è una “dichiarazione di dipendenza” – ci si tiene per mano nel buio.

“La paura si contrappone alla staticità che l’età dell’oro suggerisce, innescando il meccanismo della fuga da ciò che in noi genera timore. La paura ci invita a fuggire in una variegata gamma di azioni molto diverse tra loro. La paura scuote, blocca, fa cedere, correre, girare bruscamente, urlare, sussurrare o nascondere. La paura fa allontanare, separare, isolare. Con quale arma possiamo dunque contrastare la separazione? Con quale consapevolezza possiamo colmare il vuoto e renderlo uno spazio di fiducia e speranza, se non rimanendo uniti?”

Convenzione CIG sul biglietto d’ingresso a 10€ anziché 15€

locandina buscarini 2

ChatAmica

Hai bisogno? Siamo qui per questo. Inviaci un messaggio e ti risponderemo subito.

Benvenuto nel servizio di ChatAmica, siamo qui per te! (AVVISO: sconsigliamo l'utilizzo di explorer come browser a causa di problemi di compatibilità con la chat)

Clicca INVIO per chattare