Comunicato Stampa: si può sempre tornare a scuola!

Full Review

Milano, 4 Novembre 2017. Apprendiamo con dispiacere ma non certo con sorpresa le esternazioni espresse da “il giornale ” nel merito della nostra presenza come Gruppo Scuola del C.I.G. Arcigay Milano ONLUS all’interno delle attività delle scuole milanesi.

Apprendiamo invece con piacere, leggendo il suddetto articolo, che Il Giornale ha letto le nuove linee guida emesse da MIUR Social sull’educazione alle differenze. Educazione alle differenze, che rappresenta da sempre il contributo che portiamo nelle scuole che ce lo richiedono. Educazione alle differenze che avviene attraverso il portare in prima persona le nostre vite nei contesti scolastici. “Vite” che spesso hanno subito con dolore sulla propria pelle quella discriminazione sociale così insopportabile, alimentata da una non corretta educazione alle differenze offerta dalle scuole che tutti abbiamo frequentato.

Educazione alle differenze che consiste nel discutere delle nuove acquisizioni che la scienza ha dimostrato nel merito della affettività e della sessualità
Educazione alle differenze, non vuol dire supportare una ideologia, tantomeno una che non esiste.
Forse è ideologia impedire che i nostri ragazzi non vengano in contatto e non conoscano aspetti della vita che già nei primi anni li coinvolgono, come lo sviluppo della propria identità sessuale

Forse non volere che informazioni internazionalmente sostenute e riconosciute dalla Comunità Scientifica non vengano divulgate è espressione di un pregiudizio ideologico non più accettabile in questa nostra società.
Ideologia è forse non credere nella cultura e nell’opportunità della sua divulgazione. Ma forse questo il giornale non lo sa.
Forse non sa che questo atteggiamento è tipico di quelle “culture” sostenitrici del pensiero unico, totalitarie, fasciste. Esattamente quelle “culture” che hanno paura della cultura e del confronto, che temono i libri e li vietano, magari bruciandoli.
Preferiamo pensare che Il Giornale tutto questo non lo sappia, e per questo gli diciamo di non disperarsi. C’è sempre tempo per tornare a scuola, specialmente per chi poi – nella vita – vorrebbe fare il giornalista.

Noi del CIG ringraziamo tutti i nostri volontari per l’attività svolta e per l’impegno costante sull’educazione alla diversità nelle scuole.

Ufficio stampa C.I.G. Arcigay Milano ONLUS

Chat Amica OffLine o occupata con un utente

Al momento la ChatAmica non è operativa, puoi usufruire del servizio lunedì, mercoledì e venerdì dalle 20 alle 23.

Benvenuto nel servizio di ChatAmica, siamo qui per te! (AVVISO: sconsigliamo l'utilizzo di explorer come browser a causa di problemi di compatibilità con la chat)

Clicca INVIO per chattare