Comunicato Stampa: Consiglio di Zona 3: convivenza e sicurezza: necessità da conciliare

Full Review
La prima delibera del nuovo Consiglio di Zona 3, “Problematiche di sicurezza: via Lecco e dintorni” – votata dalla maggioranza di centro sinistra e dall’opposizione, con soli tre astenuti – è stata fortemente ispirata da una mozione della Lega Nord, dal sapore xenofobo ed omofobico; una mozione – quella della Lega –  che mette insieme in modo volutamente confuso e a tratti volgare la movida gay di Porta Venezia, la presenza di profughi e immigrati e i fenomeni di microcriminalità presenti in zona
 
La delibera proposta dal PD, pur con toni più edulcorati, mantiene lo stesso impianto della mozione della Lega, riducendo di fatto  la movida gay e la presenza dei migranti ad un mero problema di ordine pubblico e sicurezza. Non intendiamo ora entrare nel merito delle singole soluzioni proposte dalla delibera, né sostenere che comportamenti fuori dalla legge non vadano sanzionati,  tuttavia riscontriamo che il clima, il linguaggio e il confronto che hanno accompagnato l’iter di approvazione della delibera parlano da soli del contesto omofobico e xenofobo in cui è maturata; un contesto in cui è sembrato che la priorità non fosse la ricerca di possibili soluzioni alle questioni sollevate, ma la ricerca di “capri espiatori”. 
 
Temiamo che il riferimento all’ordine pubblico abbia rappresentato un pretesto e che rischi di fornire un alibi per non cercare costruttivamente soluzioni condivise e rispettose di tutte le realtà che vivono ed operano in un quartiere  molto complesso ed articolato come quello di porta Venezia. Temiamo che lo spirito della mozione da cui ha preso forma la delibera, non sia stato colto sufficientemente e che gli interventi auspicati finiscano in realtà per colpire ed umiliare proprio quello spirito plurale e multiculturale che in questi anni sta emergendo come caratteristica positiva e peculiare del quartiere, grazie alla collaborazione fattiva di associazioni, istituzioni- tra cui la zona 3- e attività commerciali. 
 
 Ci auguriamo che questi timori siano solo una brutta sensazione e non rappresentino davvero il  nuovo corso della Zona 3.
 
Ufficio Stampa
Cambio Passo
C.I.G. Arcigay Milano UNLUS
ChatAmica

Hai bisogno? Siamo qui per questo. Inviaci un messaggio e ti risponderemo subito.

Benvenuto nel servizio di ChatAmica, siamo qui per te! (AVVISO: sconsigliamo l'utilizzo di explorer come browser a causa di problemi di compatibilità con la chat)

Clicca INVIO per chattare